Viaggiare in Lombardia senza limiti: il biglietto Io Viaggio e le promo Trenord

Trenord

Che io sia una grande utilizzatrice di mezzi pubblici e soprattutto di treni credo che sia ormai risaputo; è proprio di questo che voglio parlarvi questa volta. Due settimane fa ho passato un paio di notti a Bergamo, era un po’ che non andavo via e ce n’era proprio bisogno, una partenza un po’ improvvisata, tra un’appuntamento dal dentista e l’altro. Dopo aver scartato varie opzioni e aver deciso di lasciare a casa la macchina (yuppie!) abbiamo scelto di provare sul serio la promozione Io Viaggio Ovunque in Lombardia di Trenord.
Qui di seguito vi spiego un po’ come funzionano questa promozione, l’offerta “Free Time” e anche quella proposta da Trenord in occasione di Expo, dato che non è proprio semplice arrivare a queste informazioni online.

Io Viaggio Ovunque in Lombardia

I biglietti “integrati” proposti da questa promozione di sono delle sorte di abbonamenti con una durata variabile di 1, 2, 3 e 7 giorni e permettono di viaggiare con tutti i mezzi pubblici della Lombardia.

  • Treni “Trenord”: suburbani e regionali della rete ferroviaria della Lombardia, anche in 1^ Classe
  • Bus urbani ed extraurbani
  • Tram e filobus
  • Metropolitane
  • Battelli sul Lago d’Iseo
  • Servizi a chiamata
  • Funivie e funicolari
  • Treni Malpensa Express ma NON fino all’Aeroporto

Ovviamente questi biglietti non valgono su treni Frecciarossa ed Intercity.

Metro Milano

Le tariffe, aggiornate a febbraio 2015, sono:
1 Giorno: 16,00 €
2 Giorni: 27,00 €
3 Giorni: 32,50 €
7 Giorni: 43,00 €

Purtroppo questi biglietti, a quanto pare, non possono essere acquistati online ma solo di persona e in Lombardia: in tutte le biglietterie delle stazioni, alle emettitrici automatiche di biglietti magnetico-elettronici di Trenord e ATM Milano e nelle varie rivendite sul territorio (in tabaccheria ad es.).

Free Time

Con questa promozione vengono associati un biglietto Trenord a/r da qualsiasi punto della Lombardia con una destinazione fissa, cui viene abbinata un’attività particolare da svolgere durante la giornata. I biglietti hanno tariffe che partono da circa 10€ fino a prezzi come 40€ circa

Giusto per farvi qualche esempio:
GIROLARIO: Treno a/r + Battello Lago di Como – 15€
QCTERMEMILANO: Treno a/r + Ingresso QC Terme Milano – a partire da 40€
MUSEO DEL VIOLINO: Treno a/r + Ingresso Museo del Violino – 19€

milano centrale

Visitare The Floating Piers con Trenord

L’installazione artistica “The Floating Piers” dell’artista bulgaro Christo è l’evento da non perdere del 2016 lombardo, si svolgerà sulla riva bresciana del Lago d’Iseo con Sulzano come punto di partenza.
Trenord, per l’occasione, ha integrato l’orario dei treni con dei collegamenti straordinari e ha anche proposto dei biglietti speciali, acquistabili online.
Si potrà acquistare il Day Pass giornaliero da 13€, valido in tutta la Regione Lombardia, con il quale è possibile di raggiungere The Floating Piers da una qualsiasi stazione servita da Trenord. Esiste anche un biglietto dedicato alla famiglia a 26€ e uno per la sola tratta Brescia – Sulzano andata e ritorno da 7€.

Qui e qui tutti gli approfondimenti a riguardo.


Qualche esperienza personale…

Il biglietto da 1 Giorno io l’ho utilizzato spesso per andare a Milano in giornata: dal mio paese il biglietto a prezzo pieno costerebbe poco meno di 20€, a cui si dovrebbero aggiungere 4,50€ di biglietto giornaliero dei mezzi pubblici, per un totale di poco meno di 25€. Basta poco per capire che con il biglietto Io Viaggio si riescono a risparmiare diversi euro.

Traghetto Lago d'Iseo

Per darvi un altro esempio, appunto, il viaggio a Bergamo/Lago d’Iseo: senza Io Viaggio avremmo pagato un totale di 33€, pareggiando quello che abbiamo effettivamente speso per il biglietto integrato di 3 Giorni da 32,50€. Di sicuro però abbiamo sfruttato la comodità di non avere un limite nei viaggi, né di doverci fermare ogni volta per comprare un nuovo biglietto. Durante le tre giornate abbiamo utilizzato: treni regionali e treni della linea che collega Brescia con il Lago d’Iseo (la stessa che va fino a Edolo), i mezzi pubblici di Bergamo, incluse le funicolari, il bus che collega Bergamo al Lago d’Iseo, scendendo a Sarnico, e i traghetti di navigazione sul Lago d’Iseo (pagando però 1€ sul posto per lo sbarco a Montisola, tariffa che deve aggiungere chiunque scelga di sbarcarvi).

Non posso che concludere consigliandovi questa opzione: io mi son trovata sempre bene, la comodità è senza dubbio il punto forte, come anche il costo relativamente basso. Al massimo dovrete essere voi a spiegare al vostro tabaccaio di che si tratta visto che non tutti sanno dell’esistenza di questa offerta.

Fotografie di Daniele DonadelliDavide Oliva e Luigi Rosa, l’ultima è mia.

Annunci

4 pensieri su “Viaggiare in Lombardia senza limiti: il biglietto Io Viaggio e le promo Trenord

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...