I miei “best pub” a Kilkenny

IMAG5926.jpg

In otto mesi di birre e tè, serate e pomeriggi al pub credo di aver raccolto materiale sufficiente per fare almeno un elenco dei miei pub preferiti a Kilkenny.

Leggenda vuole che nell’area compresa all’interno del percorso circolare della tangenziale cittadina si trovino 98 di questi locali, considerando il numero di abitanti il conto è presto fatto: una media di circa 1 pub ogni 250 persone. Poi ci si chiede perché Kilkenny sia conosciuta come città della birra!

Detto ciò, ecco la mia personalissima lista di “best pub”, l’ordine è del tutto casuale e ciascuno di questi è adatto per trascorrervi momenti diversi.

(tra l’altro mi sono resa conto di non aver mai fatto foto decenti nei pub, sarò stata distratta da altro?)

The Hole in the Wall

(17, High Street)

Chiunque passi da Kilkenny dovrebbe fermarsi qui, almeno per una pinta di birra o un hot whisky. Si entra in un vicoletto delimitato da un cancello, poi in un piccolo cortile, un corridoio e lì si deve aprire una porticina: ci si trova nel pub più piccolo che io abbia mai visto, grande quanto un sottoscala. Per chi vuole sedersi e godersi la sua pinta in tranquillità ci sono anche due salette, una proprio lì accanto, solitamente con la stufa accesa, ed una al piano superiore, dove spesso si esibiscono anche gruppi musicali.
Dettaglio da non trascurare è che l’edificio in cui il locale si trova risale al ‘500: intrattenetevi con i baristi e con il proprietario che solitamente ama raccontare la storia del suo piccolo gioiellino.

IMAG6866.jpg

The Pumphouse

(26, Parliament Street)

La coccola per le sere d’inverno: col caminetto sempre acceso, luci basse, divanetti e tavoli in legno. Nel weekend c’è musica dal vivo e durante la settimana qualche cantante si esibisce live. È sempre il momento giusto per una birra in questo pub o per una partita a biliardo.

Matt the Millers

(1, John Street Lower)

Durante la settimana è il luogo giusto per una cena irlandese con un po’ di musica in sottofondo, nel weekend per godersi concerti di cantanti irlandesi e ballare fino a tardi. Il locale sembra piccolo ma si sviluppa su più piani e si troverà sempre un posticino per sedersi a bere una birra.
Il cibo è buono e a prezzi un pochino più bassi rispetto ad altri pub in città, il menù è dei più classici: dalla zuppa del giorno all’irish stew, passando per colazione irlandese, hamburger e insalatone.

IMAG7690.jpg

The Field

(2, High Street)

L’atmosfera di festa non manca mai: il poco spazio a disposizione non impedisce di godersi una birra ascoltando musica dal vivo e ballando. L’atmosfera qui è 100% irish, pareti e soffitto sono ricoperti da fotografie e cimeli sportivi, in particolare dedicati all’hurling, lo sport irlandese più diffuso.
Purtroppo non sono mai riuscita a mangiare qui, ma a quanto pare è un’ottimo posto per un sandwich o un fish&chips.

Kyteler’s Inn

(27, St. Kieran’s Street)

Un altro pezzo di storia della città: questo locale è strettamente legato alle misteriose vicende di Dame Alice Kyteler, accusata di stregoneria, e della sua damigella Petronella, che sarà la prima donna condannata e mandata rogo a Kilkenny.
Il pub è uno dei più antichi d’Irlanda, la sua apertura è infatti datata 1324 e le sue mura in pietra ne sono testimoni. Ogni sera qui si trova musica tradizionale e nel weekend, al piano di sotto, si può anche ballare. È possibile pranzare e cenare ogni giorno, nel menù si trovano alcuni buoni piatti tipici irlandesi.

IMAG6200.jpg

Paris Texas Bar and Smokehouse

(92, High Street)

Questo posto vale una sosta anche solo per godersi la sua atmosfera e i suoi hamburger. La prima parte è più elegante ed intima, nascosta sue spalle alle si apre poi una zona ampia con tavoli ed un lungo bancone, a cui segue un cortile coperto. Una cucina che si ispira alle tradizioni del sud-est degli stati uniti si unisce ai piatti e alle birre irlandesi. Solo raramente c’è musica dal vivo, per cui è il posto giusto anche per una serata di chiacchiere e birra in compagnia.

Billy Byrnes

(39, John Street Lower)

Si trova un motivo valido per venire in questo pub ad ogni ora del giorno, ogni giorno della settimana. Nel weekend si guardano le partite di hurling, rugby, calcio, durante le serate si ascolta musica dal vivo, il mercoledì si guarda un film (gratis), la domenica mattina si ordina un brunch e il venerdì sera le tapas. Il più esteticamente moderno dei pub del centro, con una grande sala all’entrata, una seconda stanzetta, un’area fumatori al chiuso ed una bella zona coperta ma all’aperto, dove c’è pure una cucina in un autobus.

IMG_20150907_012851.jpg

Left Bank

(1, The Parade)

Si trova proprio nel centro di Kilkenny ed è uno dei locali più frequentati e curati della città: fino a non molti anni fa era una banca mentre ora è stato trasformato in un bellissimo pub. Il meglio di sé lo da la sera, con l’atmosfera un po’ cupa ma elegante, nel weekend musica dal vivo e per i fumatori un’ampia sala apposta.

Bridie’s Bar & General Store

(72, John Street)

Sembra un negozio ma non è. O meglio: in realtà la prima stanza è un piccolo shop, ma a meglio guardare, oltre una porta si scorge qualcosa di più.
Qui regna la tranquillità, soprattutto durante la settimana, atmosfera soffusa, romantica, accogliente e un po’ retrò. Se siete fortunati con il meteo e avete un bel maglione potreste anche avventurarvi nel giardinetto esterno e accomodarvi fuori.
Il luogo perfetto per una serata di chiacchiere tra amiche o un tête-à-tête in coppia.

IMG_20150917_005532.jpg

The Brewery Corner

(29, Parliament Street)

Ammetto di non essermi goduta abbastanza questo posto… ma per gli amanti della birra è una tappa imperdibile. In questo pub non si trovano Guinness o Smithwick’s ma solo O’Hara’s e craft-beers provenienti da piccoli birrifici. Per i più curiosi consiglio di provare il “tagliere” con la degustazione di tre piccole birre O’Hara’s di tipi diversi. Qui non mancano nemmeno vino, cocktail e distillati, sempre con un occhio speciale alla qualità. Spesso nel weekend si alternano concerti o serate di musica, per rimanere sempre aggiornati sulle iniziative la cosa migliore è consultare la Pagina Facebook.

 

Annunci

2 pensieri su “I miei “best pub” a Kilkenny

    • Ilaria Kilkenny è davvero una bella cittadina, molto diversa dalla costa Ovest, con meno natura e più cultura. E tanta birra 😀 se mai dovessi andare ovviamente fammi sapere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...